News

Belgio: Omaggio ai minatori al Museo della Miniera di Bois-du-Luc con la proiezione del film "Dallo zolfo al carbone" di Luca Vullo.

Giovedì 30 novembre alle ore 19:00 si terrà la proiezione in versione italiana con sottotitoli in inglese del documentario “Dallo Zolfo al Carbone” scritto, diretto e prodotto da Luca Vullo.

L’evento organizzato  dall’Università UMONS di Mons, insieme al MMDD (Museo dell’attività mineraria e dello sviluppo sostenibile) di Bois-du-Luc e all’Associazione GABOS rientra nel  programma di iniziative che racconteranno i legami speciali che uniscono il Belgio e l’Italia nell’ambito dell’Anno dell’Italia.

La proiezione si terrà presso Bois-du-Luc un piccolo borgo nella la città di La Louvière in Belgio, il più antico centro per l’estrazione del carbone nella regione che fu sede della “Société des Charbonnages de Bois-du-Luc” ormai convertita appunto in museo.

La serata vuole essere un omaggio ai minatori italiani durante la celebrazione della Festività di Santa Barbara e inizierà alle 18:00 presso la Sala Adamo, con ricevimento (bar e snack) per seguire poi con la proiezione delle 19:00 seguita dal dibattito. Ingresso libero.

Il docufilm ” Dallo zolfo al carbone” è una testimonianza storica, antropologica e sociale del fenomeno migratorio derivato dal Patto Italo-Belga del 1946, che provocò l’emigrazione di migliaia di minatori e contadini italiani, diretti nelle miniere di carbone in Belgio.

Un ritratto intimo e collettivo che affronta diversi temi: disoccupazione, emigrazione, sfruttamento, assenza di sicurezza sul lavoro, integrazione e perdita di identità e ci permette di non dimenticare quegli italiani che, venduti dal proprio Paese per un sacco di carbone, diventarono ” prigionieri “delle miniere, per consentire la ripresa economica al nostro Paese.

Il documentario di Vullo realizzato nel 2008 ha ricevuto diversi riconoscimenti diventando la produzione documentaristica più premiata quell’anno.

Author

Luca Vullo

Luca Vullo è un regista, produttore cinematografico, performer teatrale e coach di comunicazione italiano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Luca Vullo